I palos del flamenco

Gli innumerevoli stili all’interno del flamenco vengono denominati palos.
La classificazione è ampissima e sono poche le persone capaci di riconoscere veramente tutti i tipi di cante all’interno di ogni palos.
Per la maggior parte degli aficionados è un lavoro difficile e lungo saper riconoscere una seguirilla, un’alegrias, una petenera o una buleria.
Qui di seguito una schematizzazione dei vari palos :
Cantes basici e derivati:

ROMANCES

E’ lo stile più antico che si conosca, risale al secolo XV, oggi viene annoverato fra i cantes dimenticati.

TONAS

Considerata un fondamentale, è la più antica forma di cante flamenco che sia arrivata fino ad oggi. La sua apparizione si fa risalire al XVIII secolo

I suoi versi cantano del mondo tormentato dei gitani, perseguitati, incarcerati e sottoposti ad umiliazioni; della loro sofferenza. Queste le derivazioni:

  • Martinete
  • Cancelera
  • Debla

SIGUIRIYA


Introduzione di Juanito Valderrama

Secondo dei tre fondamenti del flamenco, la siguiriya o seguiriya compare anch’essa nel XVIII secolo.  Le sue letras sono tristi e cantano la tragedia umana, la sofferenza ed il dolore. Si dice che ogni cantaor deve mettere la propria anima cantando por seguiriya. Queste le derivazioni:

  • Liviana
  • Serrana

SOLEARES

Introduzione di Juanito Valderrama – Cante Antonio Mairena – Soleà de Alcalà

Considerata la colonna portante del flamenco è annoverata fra i fondamenti assieme alla tonà e la seguiriya. La parola soleà è una variante andalusa della parola soledad (solitudine). Questi i suoi derivati:

  • Alboreà
  • Caña
  • Polo
  • Petenera
  • Cantiñas   (Alegrías -Mirabrás –  Romeras – Caracoles – La Rosa )
  • Bamberas
  • Bulerias

TANGOS

Nella metà del XIX secolo il tango flamenco (di probabile origide gaditana – Cadice – ) rappresentano il cante da Fiesta più rappresentativo. Ha vari stili prevalentemente influenzati dalla zona di origine ma non solo: tango de jerez, de triana, de jaen, de granada, de malaga, del piyayo, extremeños, ecc.  Dalla famiglia de Los Tangos derivano:

  • Tientos
  • Tanguillos
  • Marianas
  • Garrotìn
  • Farruca

CANTES DE MALAGA

  • Malagueña
  • Verdiales
  • Rondeña
  • Fandagos Abandolados

CANTES DE LEVANTE e CANTES DE LAS MINAS

Con questo stile si distinguono i cantes della zona di Granada, Almeria, Jaen e Murcia

I Cantes de las minas sono così chiamati in quanto contengono letras che parlano del mondo dei minatori.

  • Granaina
  • Media Granaina
  • Taranta
  • Taranto
  • Mineras
  • Cartageneras


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: